Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Bando per il conferimento di otto “Premi Nazionali per la Traduzione” dedicato a traduttori ed editori italiani e stranieri

Il Ministero della Cultura Italiano, per mezzo della Direzione Generale biblioteche e diritto d’autore, ha deciso di conferire otto Premi Nazionali per la Traduzione a traduttori ed editori, italiani e stranieri, che abbiano contribuito alla diffusione della cultura italiana all’estero e della cultura straniera in Italia.

Più nel dettaglio, il Ministero ha scelto di dedicare quattro premi maggiori e quattro speciali come riconoscimento del valore culturale e professionale delle attività svolte nei campi della traduzione e dell’editoria. Possono presentare domanda sia singoli traduttori che Case editrici di nazionalità italiana e straniera.
Per tutti i dettagli relativi ai criteri di partecipazione e selezione, è possibile consultare il bando ufficiale dell’iniziativa al link:
https://www.librari.beniculturali.it/it/documenti/2021-Gennaio-Aprile/PNT-Circolaren-1-2021.pdf

Per l’anno 2022, inoltre, le domande di partecipazione dovranno essere inviate esclusivamente in formato digitale tramite l’apposito applicativo telematico, accessibile fino al 31 marzo, al seguente link:

https://www.librari.beniculturali.it/it/contributi/premi-nazionali-per-la-traduzione/Sportello-domande/

Per ottenere ogni altro tipo di informazione utile, è possibile rivolgersi al seguente indirizzo e-mail: preminaz-traduzione@beniculturali.it.