Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

La produzione italiana “Souvenirs of War” in prima mondiale al Sarajevo Film Festival 2023

Souvenirs of war
Souvenirs of war

L’Ambasciata d’Italia a Sarajevo ha il piacere di annunciare la partecipazione alla 29esima edizione del Sarajevo Film Festival (SFF) del film “Souvenirs of War”, diretto dal regista Georg Zeller e prodotto dalla casa alto-atesina Helios Sustainable Films, con il supporto di vari enti tra cui il Fondo per le Produzioni Cinematografiche e Televisive dell’Alto Adige, la Provincia Autonoma di Bolzano e la Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura. Il film sarà proiettato in anteprima mondiale giovedì 17 agosto 2023 alle ore 20 presso il cinema multisala Cineplexx Sarajevo e verrà riproposto anche il giorno successivo, venerdì 18 agosto 2023, alle ore 18.00 sempre presso il cinema Cineplexx. Il lungometraggio concorrerà nella sezione “Dealing with the past”, dedicata ai film che affrontano temi legati al conflitto degli anni Novanta con l’obiettivo di stimolare un dialogo tra le diverse comunità che risiedono all’interno del Paese e in modo più ampio all’interno dell’area dell’ex-Jugoslavia. Il film esplora le eredità della guerra in Bosnia ed Erzegovina, la loro commistione e le loro contraddizioni, nelle varie forme in cui appaiono ancora oggi visibili, passando dal turismo dark alla memoria empatica.

Il regista, George Zeller, si è formato in Italia presso la Scuola di Cinema ZeLIG di Bolzano e in Germania presso la Hochschule der Künste di Berlino. Zeller ha svolto il ruolo di film-maker e cameraman, soprattutto nel campo dei documentari, ha supervisionato per molti anni le produzioni ZeLIG e ha lavorato in Italia come Film Service Provider. Ricopre attualmente la carica di co-presidente dell’Associazione Film Alto-Adige.