Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COMUNICATO STAMPA BOSNIA ERZEGOVINA: VINICIO CAPOSSELA APRE LA V EDIZIONE DELLA STAGIONE DELLA CULTURA ITALIANA IN BOSNIA ERZEGOVINA

Data:

06/09/2017


COMUNICATO STAMPA BOSNIA ERZEGOVINA: VINICIO CAPOSSELA APRE LA V EDIZIONE DELLA STAGIONE DELLA CULTURA ITALIANA IN BOSNIA ERZEGOVINA

Sarajevo, 06.09.2017. Il Mese della cultura italiana in Bosnia Erzegovina, che nelle prime quattro edizioni ha avuto luogo a novembre, si trasformerà quest'anno in una vera e propria Stagione, che sarà inaugurata dal concerto del famoso cantautore italiano Vinicio Capossela. La rassegna di quest'anno offrirà al pubblico bosniaco i più eminenti artisti italiani nell'ambito della musica leggera, la danza, il teatro, il jazz e la musica classica, oltre che della lingua e la letteratura. La Stagione è organizzata in collaborazione con numerosi partner e istituzioni locali, tra cui i Teatri Nazionali di Sarajevo, Banja Luka, Mostar e Tuzla, i Comuni di Sarajevo e di Tuzla, il Festival Internazionale di Teatro MESS, il JAZZ FEST, il Festival Internazionale di Letteratura Pero Živodraga Živanovića, la Società Dante Alighieri e gli studenti di italiano delle Università di Sarajevo, Banja Luka e Mostar. Particolarmente rilevante è l'impegno, da parte dell'Ambasciata, a coinvolgere in modo crescente gli studenti di italiano nel Paese, come già avvenuto in occasione della realizzazione a Sarajevo, lo scorso 2 giugno, del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, a cui hanno preso parte oltre cinquecento ragazzi provenienti da ogni parte della Bosnia Erzegovina, in particolare Sarajevo, Istocno Sarajevo, Mostar, Stolac, Srebrenica, Banja Luka e Tuzla.

La Stagione sarà aperta dal cantautore, scrittore, poeta e performer italiano Vinicio Capossela, da sempre legato alla Regione Balcanica, che nell'ambito del suo tour mondiale regalerà alla Bosnia e ai cittadini bosniaci tre concerti. Questa mini tournée inizierà a Sarajevo il 16 settembre, e proseguirà a Banja Luka e a Mostar rispettivamente il 18 ed il 20 settembre. I concerti si svolgeranno presso i Teatri Nazionali di Sarajevo, Banja Luka e Mostar, in collaborazione con i media locali Oslobođenje, Radio Sarajevo, Big Radio, Običan radio Mostar, e Dobre vibracije Mostar i Alaj.

In collaborazione con il Comune di Sarajevo, la rassegna proseguirà il 25 settembre con l'esibizione della famosa compagnia di danza MOTUS di Siena (premiata in due occasioni dal Presidente della Repubblica) presso l'ex Biblioteca Nazionale ed Universitaria della Bosnia (Vijecnica). Lo spettacolo è ispirato alla distruzione della Vijecniza nel 1992 e intende promuovere, nel 25mo anniversario della tragedia, un messaggio di ricostruzione e riconciliazione, attraverso un'esibizione di danza accompagnata dalla musica del violoncellista Andrea Rellini. La compagnia presenterà lo stesso spettacolo anche presso il Teatro Nazionale di Tuzla il 27 settembre.

L'Ambasciata d'Italia a Sarajevo co-organizzerà inoltre, assieme al quotidiano Oslobođenje, il Festival Internazionale di Letteratura Pero Živodraga Živkovića di Zenica, promosso da Emir Sokolović, uno degli scrittori bosniaci più rinomati nel nostro Paese, al quale prenderanno parte anche 15 scrittori italiani.

Su invito del Festival Internazionale del Teatro MESS, l'importante compagnia marionettistica di Milano Carlo Colla e Figli metterà in scena gli spettacoli “Il Pifferio Magico“ e “Il Trovatore“. Le rappresentazioni avranno luogo presso il Teatro dei Giovani il 30 settembre e il 1 e 2 ottobre.

In seguito, Francesco Martinelli, il più eminente teorico italiano del jazz e autore dell'Enciclopedia del Jazz, interverrà il 3 e il 4 novembre al JAZZ FEST di Sarajevo, uno dei più importanti Festival del mondo dedicati a questo genere musicale.

La Stagione si concluderà il 28 novembre con il concerto dell'Orchestra Internazionale d'Italia Ensemble presso il Palazzo delle Forze Armate della Bosnia Erzegovina. In tale occasione, l'Orchestra eseguirà un repertorio di musica barocca, seguito da una suite delle colonne sonore dei più famosi capolavori della cinematografia, scritte dai più importanti compositori italiani.

 

Link alle notizie

Radio Sarajevo: Capossela apre la Vi stagione della cultura italiana

Portale Klix: Concerto di Capossela al Teatro Nazionale di Sarajevo

Portale Udri muski:

Poslovni svijet: Concerto di Capossela nella stagione della cultura italiana in BiH

Fokus: Concerti, ballo, spettacoli nella stagione della cultura italiana

Radio Sarajevo: Cartoline musicali Canzoni della Cupa Capossela

Oslobodjenje: Con Capossela inizia la stagione della cultura italiana

Agenzia Fena: Vinicio Capossela apre la stagione della cultura italiana

 

letak volantino flayer 2


582