Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

VI Settimana della Cucina Italiana in Bosnia Erzegovina, 22-28 novembre 2021

Data:

19/11/2021


VI Settimana della Cucina Italiana in Bosnia Erzegovina, 22-28 novembre 2021

Dal 22 al 28 novembre si terrà, su iniziativa dell’Ambasciata d’Italia a Sarajevo, la VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo in Bosnia Erzegovina, nel quadro della rassegna annuale promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale finalizzata alla promozione delle tradizioni culinarie e della cultura enogastronomica italiane.

L’edizione 2021 si concentrerà sui legami che uniscono la cucina italiana a quella bosniaco-erzegovese, declinati lungo il tema della sostenibilità dalla produzione al consumo degli alimenti. Anche contestualmente agli eventi in programma, la Settimana 2021 ospiterà infatti dibattiti e approfondimenti sull’enogastromia contemporanea e sulla sostenibilità alimentare con esperti nutrizionisti ed esponenti della cucina locale fortemente legati per esperienza professionale alla cucina italiana, e da sempre promotori di sinergie tra le produzioni locali e la cucina del Bel Paese.

In linea con la storica presenza di importanti comunità di origini trentine in Bosnia-Erzegovina, l’edizione 2021 della Settimana contemplerà una specifica caratterizzazione regionale: protagonista sarà la tradizione culinaria del Trentino, la cui cucina – grazie alla collaborazione con l’Associazione “Trentini nel Mondo” - sarà al centro delle serate in programma in numerosi ristoranti a Sarajevo (Spazio Gourmet, Dos Hermanos, Margherita, Tavola, La Nostra Cucina), Mostar (Peperino, Prestige), Tuzla (Mamamia) e Banja Luka (Kod Brke), dove si potranno gustare piatti tipici quali Risotto allo spumante e strangolapreti o Orzetto. Sempre nel quadro della Settimana, gli studenti di istituti alberghieri della capitale bosniaco-erzegovese avranno l’opportunità di imparare dagli chef trentini alcuni piatti emblematici della tradizione italiana, arricchendo il proprio background in vista del loro prossimo futuro professionale. A conclusione della rassegna, il 27 novembre i rinomati chef trentini Elio Tonetta e Luca Agostini terranno una masterclass dal vivo aperta al pubblico nel centro di Sarajevo presso il Dom Mladih di Skenderija.

Balkantina offrirà una selezione di prodotti accuratamente selezionati, pensando all'abbinamento dei migliori sapori della cucina tradizionale. Prosciutto crudo locale, aceto balsamico di fichi, olio d'oliva, pomodori secchi sott'olio e le migliori grappe da gustare insieme a delizie della cucina trentina.

Grazie alla collaborazione con ICE (l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), inoltre, dal 22 al 28 novembre 2021 una serie di prodotti italiani saranno disponibili a prezzi scontati nei principali supermercati in Bosnia-Erzegovina, in particolar modo nei supermercati della catena MERCATOR. La prolungata collaborazione con quest’ultima dimostra l’importanza dell’instaurazione di partenariati con le catene di distributori locali al fine di incrementare la promozione e distribuzione dei prodotti italiani ai consumatori in Bosnia-Erzegovina.

*link al programma*

 

 


990