Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Verso la COP26: le iniziative italiane per i giovani in Bosnia Erzegovina

Data:

07/02/2021


Verso la COP26: le iniziative italiane per i giovani in Bosnia Erzegovina

A 5 anni dall'Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, quest'anno Regno Unito ed Italia sono i co-organizzatori della 26ma Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

Un fitto calendario di eventi ed iniziative è previsto per l'intero 2021, che si concluderà con l'evento "Youth4Climate: Driving Ambition” (Milano - 28-30 settembre 2021), con la Conferenza Preparatoria, PreCop26 (Milano - 30 settembre-2 ottobre 2021) e con la Conferenza COP26 vera e propria (Glasgow - 1-12 novembre 2021 - COP26).

 

1) IL PROGRAMMA DELL'AMBASCIATA D'ITALIA IN BOSNIA ERZEGOVINA

L’obiettivo è individuare 15 persone decise a migliorare le comunità in cui vivono e realizzare progetti a livello ecologico e sociale nel periodo fino alla preCOP26.

L’iniziativa prevede una serie d’incontri per permettere ai membri del gruppo di conoscersi meglio e lavorare con l’Ambasciata ad un programma congiunto di attività, con appuntamenti regolari. L’impegno è su base volontaria e non prevede un corrispettivo economico. Tutti i partecipanti riceveranno un certificato di partecipazione.

Le domande, assieme ad un cv con i dati anagrafici principali, vanno indirizzate a italia.bih@gmail.com entro il 10 febbraio 2021.

Con l’invio della domanda, massimo in una pagina, indicate quali iniziative a carattere ecologico e sociale pensate di essere in grado di realizzare nel vostro luogo di residenza e quali caratteristiche ritenete di avere per riuscire. Indicate anche se le iniziative da voi proposte possano essere replicate in altre località della Bosnia Erzegovina, ed eventualmente quali.

Ogni domanda sarà valutata attentamente, nell’obiettivo d’individuare partecipanti per provenienza geografica, secondo l’originalità e sostenibilità delle proposte.

Nel corso del 2021 saranno organizzate ulteriori attività ed iniziativa, in collaborazione con i nostri principali partner. Ttieni d'occhio il nostro sito web ed i nostri canali social media (Facebook / Twitter / Instagram: @ItalyinBiH) per essere sempre aggiornato e partecipa, nel frattempo, alle iniziative lanciate dal Governo italiano per i giovani di tutto il mondo!

 

2) “YOUTH4CLIMATE”: IL PROGRAMMA DI EVENTI VIRTUALI DEDICATI AI GIOVANI DI TUTTO IL MONDO IN VISTA DI MILANO 2021

youth4climate virtual events header 3

Il Ministero dell’Ambiente Italiano, in collaborazione con l’Ufficio dell’Inviata Speciale delle Nazioni Unite per i Giovani e il programma Connect4Climate della Banca Mondiale, ha lanciato un ambizioso programma di incontri virtuali e interattivi rivolti ai giovani di tutto il mondo, in vista degli eventi speciali che si terranno a Milano nel 2021.

Il programma di webinar, dal titolo “Youth4Climate Live Series: Driving Momentum Towards Pre-COP and COP26”, prevede un incontro al mese, da giugno a febbraio. Le tematiche affrontate sono articolate in macro-temi generali, che mirano a coniugare il negoziato sul cambiamento climatico con le politiche a favore dello sviluppo sostenibile al livello globale, a cominciare da quelle promosse dalle agenzie delle Nazioni Unite, ponendo i giovani al centro dell'attenzione. Ad esempio, saranno discussi i temi: della ripresa verde e sostenibile, dell’adattamento, resilienza, azione locale, innovazione e impresa. Ogni incontro è ospitato su una piattaforma interattiva, attraverso cui i giovani partecipanti potranno condividere informazioni, porre domande e presentare proposte.

Ogni evento è moderato da due giovani: il Presidente uscente dell’International Forestry Students' Association, Salina Abraham, e il poeta e scrittore, Ahmed Badr. In particolare, ogni incontro è caratterizzato da una discussione virtuale in cui tre giovani presenteranno, a due esponenti delle istituzioni internazionali, proposte o idee per ispirare e mobilitare altri giovani sui macro temi di volta in volta indicati. Verrà anche posta la questione di come trarre indicazioni dalle esperienze passate. La novità di questi incontri è che tutti coloro che sono connessi possono prendere parte alla discussione, sia attraverso i social network, sia interagendo attraverso la piattaforma.

Per registrarsi: https://youth4climate.live/register

Episodi precedenti: https://www.minambiente.it/pagina/youth4climate-al-il-programma-di-eventi-virtuali-dedicati-ai-giovani-di-tutto-il-mondo-vista

 

3) YOUTH4CLIMATE: DRIVING AMBITION: APERTE LE CANDIDATURE PER GIOVANI DI TUTTO IL MONDO

etdlkazwgae0plu

Fino al 1° marzo è possibile presentare la domanda di partecipazione a “Youth4Climate: Driving Ambition”, il primo incontro riservato a giovani di tutto il mondo, che si terrà a Milano dal 28 al 30 settembre 2021.

L’invito a partecipare è  rivolto alla nuova generazione di leader dell’azione per il clima, dai 15 ai 29 anni, già attivi in un gruppo, associazione o impresa, così da offrire loro la possibilità di incontrare i rappresentanti dei governi presenti a Milano, gli stessi che parteciperanno alla 26esima Conferenza della Parti del’UNFCCC, che si terrà a Glasgow a novembre.

Nella domanda di partecipazione sarà chiesto di illustrare anche le attività già svolte dagli interessati nell’ambito dell’azione per il clima e dello sviluppo sostenibile.

Youth4Climate: Driving Ambition è frutto di un lungo processo preparatorio che mette a frutto i nove eventi virtuali di Youth4ClimateLive Series, lo stato di avanzamento del processo negoziale in ambito UNFCCC, nonché i risultati emersi dai principali incontri tra giovani.

Per ciascuno dei 197 paesi, che fanno parte dell’UNFCCC, saranno selezionati due partecipanti. Si prevede la presenza di circa 400 giovani, nel rispetto di un'equa rappresentatività di genere, equilibrio geografico e inclusione sociale.

Le prime due giornate di Youth4Climate: Driving Ambition saranno dedicate a gruppi di lavoro tematici, mentre il terzo giorno vedrà un confronto diretto tra i giovani delegati e i ministri partecipanti alla Conferenza preparatoria che si terrà nei due giorni successivi, sempre a Milano.

I risultati dell’incontro tra i giovani leader saranno raccolti in una Dichiarazione finale, che sarà illustrate e discussa alla Conferenza preparatoria e dunque recepita nel processo che condurrà alla Conferenza della Parti di Glasgow.

Domanda di partecipazione
https://un.submittable.com/submit/162028/youth4climate-driving-ambition

 

4) DISEGNA IL CLIMA - CON LA TUA CREATIVITÀ PARTECIPI ALL’INCONTRO MONDIALE DEI GIOVANI A MILANO NEL 2021

sum it up immagine

Giovani di tutto il mondo sono invitati a realizzare un lavoro creativo e originale, partecipando alla serie sul web #Youth4ClimateLive Series, che ogni mese mette a fuoco sfide e opportunità per una gestione dei cambiamenti climatici all’altezza delle sfide fissate a Parigi nel 2015.

Ogni lavoro deve sintetizzare i messaggi chiave di un incontro in modo originale e capace di ispirare e mobilitare altri giovani. Tramite un voto pubblico verranno scelti tre finalisti, al vincitore sarò data la possibilità di partecipare personalmente a “Youth4Climate: Driving Ambition” di Milano.

Come funziona?

Bisogna avere tra i 15 e i 29 anni, registrarsi e partecipare ai webinar sulla piattaforma https://youth4climate.live e poi presentare il proprio lavoro (come singolo) entro il 31 marzo 2021 o in un altro momento precedente a scelta del partecipante. La selezione avverrà alla fine del concorso quando verranno proclamati i tre finalisti e il vincitore.

Cosa rappresentare?

Immagina di dover raccontare a un gruppo di persone che non ha visto un episodio di Youth4ClimateLive la sintesi degli elementi principali emersi dalla discussione. Una rappresentazione mira a diffondere una idea o un concetto attraverso immagini o numeri o altri segni grafici e un breve testo o un breve audio. Anche per i testi è bene essere creativi il più possibile: poesia, allitterazione o rima potrebbero essere utili per attirare l’attenzione.

I formati ammessi sono info-grafiche, disegni, mappe mentali, animazioni e video. E’ necessario consultare le specifiche tecniche (in inglese) qui: www.reachnotpreach.com/sumitup

All’autore della proposta vincitrice sarà offerto viaggio e alloggio a Milano per partecipare a "Youth4Climate: Driving Ambition” (se ha meno di 18 anni le stesse spese saranno coperte per un accompagnatore). Il suo lavoro verrà usato come learning tool nel sito di Youth4Climate e rilanciato dai social media dell’Inviata per i giovani del Segretario Generale delle Nazioni Unite, da Connect4Climate-World Bank Group e dal Ministero dell’Ambiente.

I lavori dei tre finalisti verranno esposti durante la conferenza.

Tutte le informazioni sul concorso: https://www.reachnotpreach.com/sumitup

 

5) CONCORSO "ACTIVE YOUNG CITIZENS FOR SUSTAINABLE DEVELOPMENTS IN CEI AND AII AREAS

call 4 youth project banner 2 1

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana, l'Iniziativa Centro Europea e l'Iniziativa Adriatico-Ionica hanno lanciato il 1° febbraio scorso il concorso "Active Young Citizens for Sustainable Development in CEI and AII Areas". Il progetto intende incoraggiare l'attivismo e la partecipazione delle giovani generazioni sui temi dello sviluppo sostenibile, premiando le migliori iniziative progettuali presentate da scuole superiori dei Paesi membri InCE e/o IAI, e ispirate all'Agenda 2030 delle Nazioni Unite e alla realizzazione dei suoi 17 obiettivi. La presentazione di proposte progettuali potra' essere effettuata a partire dal il 1 febbraio p.v. sul portale del Segretariato Esecutivo dell'Iniziativa Centro Europea.

L'iniziativa rappresenta un'attuazione concreta di una delle priorita' della Presidenza italiana InCE del 2019, contenuta anche nella Dichiarazione di Trieste adottata il 12 giugno 2019 dai Ministri degli Affari Esteri dell'InCE, sull'adozione di una "Agenda per i giovani" e la realizzazione di iniziative dedicate al loro coinvolgimento attivo nella cooperazione regionale.

Per maggiori informazionihttps://www.cei.int/active-young-citizens-for-sustainable-development-in-cei-and-aii-areas-call-for-ideas-and-award

 

 


899