Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Bando per le borse di studio offerte a studenti stranieri e cittadini AIRE dal Governo italiano per l'anno accademico 2020-2021

Data:

28/09/2020


Bando per le borse di studio offerte a studenti stranieri e cittadini AIRE dal Governo italiano per l'anno accademico 2020-2021

Sarajevo, 28 settembre 2020. L'Ambasciata d'Italia a Sarajevo segnala l'apertura del bando per le borse di studio offerte dal Governo Italiano per l’anno accademico 2020-2021 ai cittadini della Bosnia Erzegovina e ai cittadini italiani residenti in Bosnia Erzegovina per svolgere programmi di studio e/o ricerca presso istituzioni Italiane statali o legalmente riconosciute, con l’obiettivo di favorire la cooperazione in campo culturale, scientifico e tecnologico, la proiezione del sistema economico dell’Italia nel mondo e la diffusione della conoscenza della lingua e cultura italiana.

Le borse di studio sono destinate quest’anno esclusivamente agli studenti che abbiano usufruito della borsa di studio MAECI nell’Anno Accademico 2019-2020 e che chiedono il rinnovo per la prosecuzione o il completamento di corsi di Laurea Magistrale, alta formazione professionale, artistica e musicale (AFAM) o Dottorati di Ricerca pluriennale.

Le candidature devono essere presentate direttamente dagli studenti sul portale https://studyinitaly.esteri.it entro le ore 14:00 di venerdì 2 ottobre 2020.

Le borse hanno durata di nove mesi a decorrere dal 1 novembre 2020 e coprono soltanto la frequenza di corsi sul territorio italiano. Ai fini del rinnovo, gli studenti devono certificare di aver conseguito un numero minimo di crediti formativi. Per informazioni dettagliate su modalità e requisiti per le candidatura si rimanda all'allegato bando in lingua italiana e inglese e alla sezione delle FAQ del portale https://studyinitaly.esteri.it/en/node/35, di cui si raccomanda di prendere attenta visione.

Scarica il Bando

 

 

 


860