Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Presentazione nuovo portale bilingue NEWITALIANBOOKS.IT per la promozione del libro italiano nel mondo

Data:

10/06/2020


Presentazione nuovo portale bilingue NEWITALIANBOOKS.IT per la promozione del libro italiano nel mondo

Sarajevo, 10 giugno 2020. Il Ministero degli Esteri italiano sta per lanciare il nuovo portale www.newitalianbooks.it, un nuovo strumento digitale bilingue italiano-inglese per la promozione del libro italiano all'estero. Come grande vetrina del libro italiano all'estero, newitalianbooks.it si rivolge a una pluralita' di destinatari: in primo luogo gli attori della filiera del libro (editori, agenti letterari, scout, illustratori, traduttori, librai), ma anche il vasto pubblico di tutti coloro che si interessano alla cultura e alla lingua italiana all'estero (operatori culturali, bibliotecari, docenti di italianistica, studenti universitari e allievi delle scuole).

La presentazione ufficiale sarà dopodomani, giovedì 11 giugno, alle ore 11.30, con una conferenza stampa che sara' trasmessa in streaming sul canale Facebook dell'Istituto dell'Enciclopedia Treccani e a cui sono tutti invitati a partecipare.

Alla presentazione interverranno l'Amb. Lorenzo Angeloni, Direttore della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI, Massimo Bray, Direttore dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani, Romano Montroni, Presidente del Centro per il Libro e la Lettura, e Ricardo Franco Levi, Presidente dell'Associazione Italiana Editori. E' previsto inoltre che la Vice Ministra degli Esteri Marina Sereni intervenga alla presentazione per un saluto iniziale.

Il portale si articolerà in diverse sezioni dedicate, tra l'altro, a premi e contributi alle traduzioni erogati dal MAECI, notizie e contributi su attivita' di promozione di autori italiani organizzate dalla rete diplomatico-consolare e degli Istituti di Cultura, e appuntamenti fieristici di settore nei diversi Paesi del mondo.


838