Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE OFFERTI DAL MINISTERO DEI BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI ED IL TURISMO ITALIANO

Data:

19/02/2020


PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE OFFERTI DAL MINISTERO DEI BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI ED IL TURISMO ITALIANO

Sarajevo, 19 febbraio 2020. L’Ambasciata d’Italia a Sarajevo è lieta di annunciare l’annuale bando istituito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo per le traduzioni, che mette in palio:

A) Fino a 4 Premi Nazionali del valore di circa 10 mila euro per la Traduzione da conferire quale riconoscimento di superiore merito per l’attività svolta, rispettivamente a:

1) Un traduttore in lingua italiana di una o più opere da altra lingua classica o moderna o dialetto;

2) Un traduttore in lingua straniera di una o più opere in italiano o in dialetto;

3) Un editore italiano per opere tradotte da altra lingua classica o moderna o dialetto;

4) Un editore straniero per opere in lingua italiana o in dialetto tradotte in altre lingue;

B) Fino a 4 Premi Speciali indivisibili del valore di circa 8 mila euro da conferire, ciascuno, in riconoscimento degli elevati apporti culturali, professionali, tecnici, metodologici, realizzati nell’ambito e/o a supporto dell’attività traduttoria di opere già concepite in altra lingua o dialetto.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 29 febbraio 2020.

Per ogni informazione i richiedenti potranno rivolgersi alla Segreteria dei Premi Nazionali per la Traduzione, Ministero per i Beni e le Attivitá Culturali e per il Turismo - Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali - Servizio II - Via Michele Mercati, 4 - 00197 Roma, tel. (+39)0667235084, e-mail: andrea.sabatini@beniculturali.it

 


812