Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEI VINCITORI DEL FOTO KONKURS #MOJABIH

Data:

06/06/2018


CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEI VINCITORI DEL FOTO KONKURS #MOJABIH

Sarajevo, 6 giugno 2018. L’Ambasciata d’Italia a Sarajevo ha il piacere di annunciare che, a seguito della conclusione del concorso fotografico #MojaBiH, la Giuria ha selezionato i vincitori per ciascuna delle 3 categorie in concorso. Si tratta di Iman Karišik di Sarajevo per la categoria I (6-12 anni di età) con la foto “Mountain top”; Affan Kaknjo di Zenica per la categoria II (13-18 anni di età) con la foto “Underestimated power”; Filip Blažić di Sarajevo Est per la Categoria III (19-25 anni di età) con la foto “The Bosnian Beatles”. I tre giovani si aggiungono alle classi VII-VIII della Scuola OŠ Novi Šeher, la cui foto è risultata la più votata sulla pagina facebook dell'Ambasciata "Embassy of Italy in Bosnia and Herzegovina" con oltre 800 voti/"like".

L'Ambasciata è altresì lieta di annunciare la cerimonia pubblica di premiazione, che si svolgerà lunedì 11 giugno alle 15:30 presso l'EU Info Centar di Sarajevo (Skenderija 3/a), alla presenza dell'Amb. Minasi, dei rappresentanti dei co-organizzatori del concorso - la Delegazione Europea in Bosnia Erzegovina, la Missione OSCE in Bosnia Erzegovina, e l'Ufficio UNICEF in Bosnia Erzegovina – e i membri della Giuria.

Oltre ad una macchina digitale ciascuno, i vincitori delle prime due categorie potranno partecipare ad un workshop di fotografia, mentre il vincitore della terza categoria usufruirà di un viaggio a Roma. La scuola riceverà in premio un proiettore con schermo per lo svolgimento delle proprie attività. Si ringraziano in particolare l'Ufficio UNICEF in Bosnia Erzegovina, per aver messo a disposizione i due workshop, e Intesa Sanpaolo Banka per aver finanziato con una generosa donazione tutti gli altri premi.

Dopo la premiazione, seguirà sempre presso l'Info Centar una discussione sul ruolo dei giovani nella costruzione del futuro della Bosnia Erzegovina nel percorso di integrazione europea, e sulla necessità che il Paese investa sulle nuove generazioni.
Con questa iniziativa l'Ambasciata d'Italia ha voluto dare ai giovani della Bosnia Erzegovina l'opportunità di esercitare la propria creatività, a dimostrazione delle risorse che le nuove generazioni possono mettere al servizio del Paese.


678